Una proposta per la produzione di mascherine nella Regione Liguria.

Ci sono diverse realtà produttive nella nostra regione che stanno ottenendo il via libera dall’Istituto Superiore della Sanità per la realizzazione di mascherine anti contagio. Si tratta di una iniziativa importante del tessuto produttivo locale che testimonia come ci sia un grande senso di responsabilità e una gran voglia di mettersi a disposizione in questa fase di emergenza.
 
Per far sì che tale produzione possa aver luogo occorre una autorizzazione da parte dell’Istituto superiore della sanità, procedura che peraltro richiede tempo e impegno burocratico. Chiedo perciò al presidente Toti se non sia possibile organizzare un di censimento insieme ai comuni delle attività autorizzate oppure in via di autorizzazione nella nostra regione.
 
In questo modo ritengo diventi possibile coordinare una vera e propria produzione regionale. Addirittura la regione in caso di necessità potrebbe essere di ausilio per una serie di faticosi oneri burocratici che l’impresa deve sostenere e sarebbe inoltre possibile per le istituzioni gestire e coordinare la distribuzione di questi presidi vitali a seconda delle priorità dei territori e delle strutture sanitarie. Una sinergia insomma, con la regia della regione, che garantirebbe una miglior riuscita di iniziative lodevoli che non possono restare singole e non coordinate.
 
#RegioneLiguria #proposte #covid19